TRESERE 2018

UFFICIO CATECHISTICO DIOCESANO - FAENZA
         TRESERE 2018
         Catechisti Animatori Educatori Genitori
  
         CATECHISTA CHI SEI ?
         Identità del catechista per una nuova evangelizzazione
         "Il catechista dell'Iniziazione Cristiana è un testimone di Cristo, mediatore della parola di Dio, "compagno di viaggio" educatore della vita di fede, uomo o donna pienamente inserito nella comunità cristiana e nel contesto culturale e vitale del mondo d'oggi."
(UCN, LA FORMAZIONE DEI CATECHISTI NELLA COMUNITÀ CRISTIANA Formazione dei catechisti per l’Iniziazione Cristiana dei fanciulli e dei ragazzi, n 20. Roma, 4 giugno 2006)



18 settembre 2018
Catechista educatore alla gioia (Cfr EG)
La Parola di Dio è sempre una bella notizia
«Noi non intendiamo far da padroni sulla vostra fede; siamo invece i collaboratori della vostra gioia.» (2 Cor.1,26)
Relatore: Mons. Erio Castellucci
presidente della Commissione episcopale Cei per la dottrina della fede, la catechesi e l’annuncio  -  Arcivescovo di Modena-Nonantola

25 settembre 2018
Catechista testimone della Buona notizia (IG 83)
Testimone del Vangelo e di vera umanità
«Se la fede ci fa essere credenti e la speranza ci fa essere credibili, è solo la carità che ci fa essere creduti.» (Mons. Tonino Bello)
Relatore: Fratel Enzo Biemmi
coordinatore Ufficio Catechistico Nazionale – Iniziazione Cristiana

2 ottobre 2018
Catechista annunciatore di Cristo nella Chiesa (IG 76)
Chiamati per nome ad annunciare la parola di Dio
«Ricordatevi che l’educazione è cosa del cuore, e che Dio solo ne è il padrone, e noi non potremo riuscire a cosa alcuna, se Dio non ce ne insegna l’arte, e non ce ne mette in mano le chiavi.» (S.Giovanni Bosco)
Relatore: suor Giancarla Barbon
docente di catechistica, membro della consulta UCN


LECTIO SETTIMANALE SUL VANGELO DELLA DOMENICA 

La Lectio, per meditare, contemplare e pregare insieme la Parola, si svolge tutti i mercoledì (esclusi i festivi) dalle 20.30 alle 21.30 presso l’Aula dei Santi - Curia. 


CHIAMATI A VIVERE UNA TESTIMONIANZA PARTICOLARE

Da Il PICCOLO Faenza - il settimanale di informazione e cultura della Diocesi di Faenza-Modigliana - n. 34 del 29 settembre 2017

EDUCARE ALLA VOCAZIONE (3)
Terza sera: martedì 3 ottobre 2017 - ore 20.30 - Seminario Diocesano


Chiamati a vivere nella Chiesa una testimonianza particolare
“E a ciascuno è data una manifestazione particolare dello Spirito per l'utilità comune” (1Cor 12,7)
Relatori:
- Don Francesco Fronzoni Vicario parrocchiale di S.Mauro Vescovo (diocesi di Rimini)
- Suor Alessandra Fabbri Suore Francescane Sacra Famiglia (Diocesi di Cesena-Sarsina)
- Lara Grementieri e Matteo Faziani Coniugi (Diocesi di Imola)

Ricevendo il Battesimo, abbiamo risposto alla chiamata del Padre che ci vuole suoi figli, membri della sua famiglia. Questa vocazione cristiana chiede di prendere forma nell'esistenza di ciascuna persona.
Il cristiano è "memoria creativa" di Gesù Cristo, non ne è la fotocopia/ripetizione; conseguentemente, l'essere memoria di Cristo si attua in modi diversi a seconda delle persone, delle circostanze, del momento storico.

CHIAMATI AD ESSERE FIGLI NEL FIGLIO

Da Il PICCOLO Faenza - il settimanale di informazione e cultura della Diocesi di Faenza-Modigliana - n. 33 del 22 settembre 2017

EDUCARE ALLA VOCAZIONE (2)
Seconda sera: martedì 26 settembre 2017 - ore 20.30 - Seminario Diocesano
Chiamati ad essere FIGLI NEL FIGLIO
“...nella misura che conviene alla piena maturità di Cristo” (Ef 4,13)
Verso la maturità cristiana
Relatore: Don Andrea Turchini – parroco a Santarcangelo (diocesi di Rimini)

Impegnati ad essere belle persone, siamo chiamati anche ad essere figli di Dio. Il primo protagonista della vocazione è Dio che viene indicato dalla Bibbia come «Colui che chiama per nome».
“Benedetto Dio, Padre del Signore nostro Gesù Cristo, che ci ha benedetti con ogni benedizione spirituale nei cieli, in Cristo. In lui ci ha scelti prima dello creazione del mondo, per essere santi e immacolati di fronte a lui nella carità, predestinandoci a essere per lui figli adottivi per opera di Gesù Cristo, secondo il disegno d'amore della sua volontà” (Ef 1,3-5).

CHIAMATI AD ESSERE BELLE PERSONE

        EDUCARE ALLA VOCAZIONE (1) - TreSere 2017  
      Prima sera: martedì 19 settembre 2017 - ore 20.30 - Seminario Diocesano
      Chiamati ad essere belle persone
      "...per essere santi e immacolati al suo cospetto nella carità" (Ef 1,4)
      Verso la maturità umana   
Relatore: Don Stefano Guarinelli - sacerdote, psicologo e psicoterapeuta della Diocesi di Milano

Non si può “costruire” un cristiano se prima non c'é la persona umana. Sarebbe come mettere un vestito su un attaccapanni. È importante, dunque, formare belle persone. Ma chi si preoccupa di questo? 
Spesso, ci si lamenta della scarsa educazione delle nuove generazioni, dell'assurdità di certe violenze, della mancanza di empatia nei confronti di ogni prossimo.

EDUCARE ALLA VOCAZIONE

Da Il PICCOLO Faenza - il settimanale di informazione e cultura della Diocesi di Faenza-Modigliana - n. 32 del 15 settembre 2017

EDUCARE ALLA VOCAZIONE
“In Lui ci ha scelti prima della creazione del mondo” (Ef 1,4)

È il tema della “TreSere” in programma, quest’anno, per tutti i catechisti della diocesi, per gli educatori impegnati nelle varie attività e per i genitori “primi educatori della fede”.
Un tema urgente non solo per la mancanza di preti, ma perché, osservando il comportamento delle persone, ci si convince che la vita non è affatto pensata come vocazione.

Portale UCN sulla formazione dei catechisti

 E' on line il nuovo portale sulla formazione dei catechisti curato dall'Ufficio Catechistico Nazionale.
Compito primo del portale è mettere in rete le buone prassi formative per creare un sistema di condivisione della ricchezza di attività che le singole diocesi, le regioni e lo stesso ufficio nazionale, realizzano al servizio della formazione dei catechisti. 
Il portale, www.formazionecatechisti.it, si compone:
  • di tre sezioni, visibili immediatamente nella home: attività nazionali/regionali; attività diocesane e segnalazioni.
  • di un menù che agevola la navigazione nel sito e rende semplice la ricerca delle attività o delle segnalazioni;
  • di una pagina "contribuisci" attraverso la quale, senza bisogno di alcuna iscrizione, è possibile indicare un'attività formativa da svolgere o un contenuto formativo da condividere;
  • di una sezione "Twitter" che rimanda ad un account @FormCatechisti per rendere il portale sempre più luogo di condivisine e formazione. Tutto ciò che è pubblicato sul sito diventa un Tweet, e tutti ciò che è Tweettato comparirà sulla home del portale.